BLOG

/BLOG/

Tessere culture

“Chi è costretto a ricevere il pane espone la propria anima nuda al bene e al male” (S.Weil) La Missione VIDES a Padova Nel varcare il cancello della Scuola per migranti delle Figlie di Maria Ausiliatrice, ci si lascia alle spalle la prepotenza del traffico per entrare in un ambiente così pieno di grazia e di armonia da sembrare ispirato. Tutto è mitezza e ogni gesto è fatto per accarezzare le tante anime nude che arrivano in cerca di un linguaggio da condividere insieme, come il pane. Il motore di [...]

2019-06-11T18:53:45+00:0011 Giugno 2019|Testimonianze|

La tecnologia in classe: Plickers

Qualche anno fa, riordinando il laboratorio di scienze, mi è capitato tra le mani un foglio che pubblicizzava un lavagna luminosa (i meno giovani ricorderanno i fogli di acetato con i pennarelli indelebili). Ebbene, leggendo quella pubblicità, non ho potuto fare a meno di sorridere notando che le stesse identiche parole scritte negli anni Ottanta le avevo sentite la settimana prima riferite all'ultimo modello di LIM: la lavagna interattiva multimediale. La nostra scuola (Istituto Don Bosco di Padova), già da diversi anni, ha dotato le sue aule con questa tecnologia, [...]

2019-06-04T10:47:04+00:0028 Maggio 2019|Educazione|

Io resto con Don Bosco!

Non aveva ancora le idee chiare sul suo futuro il giovane Giovanni Cagliero quando nel cortile di Valdocco a Torino esclamò il suo, ormai famoso, "frate o non frate io sto con Don Bosco". Abbiamo chiesto al Maestro Enrico Guarenti, insegnante alla scuola Primaria Don Bosco di Padova, di raccontarci come ha incontrato il carisma salesiano e come ha poi deciso di restare, anche lui, tra i giovani con Don Bosco. Sono Enrico Guarenti, insegnante di scuola Primaria presso l’Istituto Don Bosco di Padova. Insegno come tutor di classe da [...]

2019-05-28T10:36:21+00:0028 Maggio 2019|Educazione, Testimonianze|

Vai e diventa!

Una madre che spinge fuori «Vai e vivrai» è il titolo di un film del 2005, di Radu Mihaileanu. Siamo nel 1984, in un campo profughi in Sudan. Lo stato di Israele organizza una missione internazionale per portare in salvo gli etiopi di origine ebrea, i Falasha. Una donna cristiana affida il suo bambino ad una donna ebrea che ha appena seppellito un figlio della stessa età. Passare per ebreo e lasciare il campo, solo così il piccolo potrà vivere e avere un futuro. Nello staccarsi da lui, la madre [...]

2019-05-24T07:42:43+00:0024 Maggio 2019|Spiritualità|

Salesian Service Learning

In questi ultimi mesi si sono moltiplicate le iniziative per chiedere che l’insegnamento di Cittadinanza e Costituzione sia una disciplina autonoma e non più solamente inserito nell'ambito delle aree storico-geografica e storico-sociale come previsto dalla legge 169/2008. Oltre alla proposta depositata da alcuni parlamentari, si è recentemente conclusa la raccolte firme promossa dall'ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani) per la legge di iniziativa popolare finalizzata all'introduzione di Cittadinanza e Costituzione come disciplina a sé stante. Anche alcune regioni, tra cui il Veneto, si sono mosse in questa direzione. Buoni cristiani e onesti [...]

2019-05-13T11:23:46+00:0013 Maggio 2019|Educazione|

La gioia di un “Sì per sempre”

Capita a volte di sentire un profumo, una voce o un canto capaci di far riemergere un ricordo in modo così potente, da sembrare di riviverlo; provi la stessa emozione che avevi vissuto quel giorno, la stessa gioia che avevi nel cuore,  addolcita dal ricordo e resa lieve dalla nostalgia. Così al ritornello alleluiatico “Chiama e io verrò da te” sr Stella Caiazza è tornata con il cuore a quel giorno di 25 anni fa in cui fece la sua prima professione religiosa. La gioia di un sì «Tutto è [...]

2019-05-14T14:27:28+00:0009 Maggio 2019|Eventi, Testimonianze|

1 pezzo di pane + 1 fetta di cielo

«In una nave, il pilota negligente viene licenziato in tronco, perché quello che ha in mano è troppo sacro. E nella vita, noi stiamo attenti alla nostra rotta? Qual è la tua rotta? Se fosse necessario soffermarsi un po’ di più su questa idea, chiedo a ciascuno di voi di attribuirle la massima importanza, perché riuscire in questo equivale semplicemente ad avere successo; fallire in questo equivale semplicemente a fallire». (Papa Francesco, Christus vivit 257) Da alcuni anni, come Ispettoria Triveneto, viviamo una settimana vocazionale che coinvolge tutte le nostre [...]

2019-05-14T22:34:31+00:0002 Maggio 2019|Ispettoria|

Cerco, scelgo, vivo

È mai possibile che oggi esistano ancora giovani capaci di buttare all'aria i loro progetti desiderando una vita da suora? Lo abbiamo chiesto a Federica che il 6 agosto 2018 è diventata suor Federica, e lei ci ha cantato una canzone... “Scelgo te perché vivere è semplice da quando sei fianco a fianco con me Rimani qui e fai di me quello che vuoi Scelgo e so che domani sarà speciale Complicato ma scontato mai.” (Scelgo te, Studio 3) Mi chiamo Federica e dal 6 agosto 2018 sono sr Federica. La [...]

2019-05-05T11:32:54+00:0023 Aprile 2019|Testimonianze|

Buona Pasqua 2019

«Cristo vive! Occorre ricordarlo spesso, perché corriamo il rischio di prendere Gesù Cristo solo come un buon esempio del passato, come un ricordo, come qualcuno che ci ha salvato duemila anni fa. Questo non ci servirebbe a nulla, ci lascerebbe uguali a prima, non ci libererebbe. Colui che ci colma della sua grazia, Colui che ci libera, Colui che ci trasforma, Colui che ci guarisce e ci conforta è qualcuno che vive. È Cristo risorto, pieno di vitalità soprannaturale, rivestito di luce infinita.» Christus Vivit, 124

2019-04-20T15:08:25+00:0020 Aprile 2019|Eventi|

Attraversare le macerie

L’incontro tra Gesù e la morte non si conclude sulla croce. Dopo aver esalato l’ultimo respiro, Egli discende agli inferi per liberare Adamo, Eva e tutti coloro che erano rimasti intrappolati nella morte. Molte icone pasquali, antiche e moderne, ritraggono il Cristo risorto che prende per mano i progenitori e li strappa dalla bocca della morte. E non è soltanto un modo di dire: il vangelo di Matteo, infatti, racconta che, subito dopo la morte di Gesù, «i sepolcri si aprirono e molti corpi di santi morti risuscitarono. E uscendo [...]

2019-05-05T11:33:35+00:0016 Aprile 2019|Spiritualità|