Monthly Archives: marzo 2020

//marzo

CINESCHEDA | Jojo Rabbit

La fatica di crescere Commedia provocatoria, che a tratti strizza l’occhio a La vita è bella di Benigni, il film si ispira liberamente al romanzo del 2008 Il cielo in gabbia di Christine Leunens. Il racconto presenta in modo ironico e disincantato la fatica di crescere di Jojo, ovvero Johannes Betzler, un bambino di 10 anni, estremamente sensibile, alle prese con gli orrori e le contraddizioni del regime nazista nella fase finale del suo declino. Mentre il padre è impegnato in una pericolosa operazione al fronte e la madre, Rosie, [...]

2020-04-01T18:57:51+00:0030 Marzo 2020|Rubriche|

Digiuno da Dio

Uno degli elementi che caratterizzano la Quaresima è il digiuno. Digiunare significa avere fame, capire quanto il cibo sia necessario alla vita dell’uomo. Per il cristiano digiunare significa riscoprire una dipendenza più profonda, quella da Dio. La fame fisica diventa richiamo alla fame essenziale per l'uomo: la fame di Dio (cf. A. Schememann, La grande Quaresima, pp. 102-104). Anche la liturgia del Tempo di Quaresima è caratterizzata dal “digiuno”: non viene cantato il Gloria, la chiesa non è adornata con i fiori, l’uso delle luci è più sobrio, gli strumenti [...]

2020-03-27T15:42:36+00:0027 Marzo 2020|Spiritualità|

Andrà tutto bene?

«Ho paura». «Di cosa?». «Di morire». (Il tuffo in Dio. I 40 giorni di Carlo e Alberto) La storia di Carlo e Alberto e della loro amicizia ci ha accompagnato lungo quest’anno durante la preparazione degli eventi Jesolo, e mi ha colpito molto quanto questa relazione avesse da dire alle vite dei ragazzi con cui ne parlavo. Ma forse avevamo sorvolato sulla fine. 40 giorni: una quarantena L’altra sera è stato un lampo immediato. 40 giorni: una quarantena. Carlo affronta dolore e paura e si prepara alla morte. Certo, è [...]

2020-03-20T23:13:53+00:0020 Marzo 2020|Spiritualità|

San Giuseppe vieni a casa!

«San Giuseppe mio prediletto, vieni in Casa mia che ti aspetto! Vieni e vedi, quello che manca tu lo sai! Vieni e guarda, quello che manca portalo! E se c'è qualcosa che non va per casa mia, vieni e portatela via!» (adattamento della preghiera recitata dalle prime FMA a Mornese) Questa a San Giuseppe è una breve preghiera che le prime Figlie di Maria Ausiliatrice di Mornese amavano recitare: parole semplici, ma cariche di affetto e di fiducia nell'intercessione dello Sposo della Vergine e piene di quella sapienza concreta e profondissima [...]

2020-03-18T18:00:38+00:0018 Marzo 2020|Spiritualità|

Animatori a distanza

22 febbraio. Pomeriggio intenso di preparativi per partire il giorno dopo per un campetto sui luoghi di Domenico Savio. Tre giorni con i ragazzi di terza media. Qualche genitore preoccupato ci chiede se ci sono problemi per partire, visti i casi di Coronavirus nel Nord Italia. Tutti rispondiamo col sorriso che siamo sereni, che si parte. Poco prima di mezzanotte arriva una comunicazione dal don: campo sospeso. Con questo messaggio, che annullava un’esperienza preparata da settimane e desiderata dai ragazzi da mesi, il Coronavirus ha cominciato a toccare concretamente la [...]

2020-03-16T14:56:26+00:0016 Marzo 2020|Testimonianze|

6 parole da Don Bosco

Una fortunata serie di coincidenze ha consentito a noi docenti del Collegio Immacolata di Conegliano, assieme a molti altri docenti delle scuole salesiane dell'Ispettoria Triveneta, di partire in una luminosa domenica mattina per il pellegrinaggio nei luoghi di Don Bosco. Poche ore dopo infatti, sarebbe arrivata l’ordinanza che ha imposto la chiusura delle scuole del Veneto e la sospensione di viaggi e visite di istruzione. Si è trattato di tempismo che ci ha consentito di vivere un’esperienza intensa e che, per qualche giorno, ci ha tenuti lontani dalla sensazione di [...]

2020-03-12T18:12:20+00:0012 Marzo 2020|Ispettoria, Testimonianze|

Covid-19: didattica online

La scuola risponde Tempestiva la risposta della Scuola della Formazione Professionale CIOFS/FP “Don Bosco” di Padova, alla crisi sanitaria causata dal COVID-19. Appena ricevuta la notizia del decreto ministeriale che imponeva la chiusura delle scuole, tutto il personale, docente e non, ha risposto prontamente alla necessità immediata di riorganizzarsi al fine di recuperare l'attività didattica. Si è dunque provveduto a disporre la didattica a distanza: i docenti già formati sull'utilizzo degli strumenti, le famiglie informate sull'avvio delle attività e gli studenti sono stati guidati nell'utilizzo della piattaforma, tanto che già nella mattinata [...]

2020-03-06T16:18:22+00:0006 Marzo 2020|Educazione|