OTTOBRE
DOMENICA
21
S. Clementina, S. Orsola, S. Letizia, S. Orsolina, S. Lina

Lettera dell'ispettrice per l'Avvento 2016

27/11/2016

ANDIAMO CON GIOIA INCONTRO AL SIGNORE...

Carissime, vi raggiungo per augurarvi un buon Avvento, in attesa del Signore che viene, insieme alla Comunità, a tutto il popolo di Dio e ad ogni persona, in particolare ai giovani.

“Nel Verbo fatto uomo, è Dio stesso che si pone in uscita, entra nel mondo e assume pienamente l’umano: ‘Mandò il suo Figlio, cioè il Verbo eterno, che illumina tutti gli uomini, affinché dimorasse tra gli uomini e spiegasse loro i segreti di Dio’. L’Incarnazione ci rivela un Dio amante dell’umanità”. (Annunciate n.36).

Dio ama l’umanità, Dio ama ogni uomo, Dio ama ciascuna di noi, con un Amore infinito, lo fa attraverso Suo Figlio che, incarnandosi, rende sacro l’umano, in Lui ci fa figli ed eredi, ci porta la Salvezza, ci fa conoscere il Padre.

Siamo in una “terra Santa” perché Cristo è presente e vuole rimanere QUI, in questo momento storico, in mezzo a noi.

Auguro a ciascuna di saper scoprire la Presenza di Dio - Trinità in questo pezzo di terra dove abitiamo, a tenere vivo il senso della propria vita donata a Lui perché chi ci avvicina senta la gioia dell’attesa del Signore che viene.

Maria ci guidi verso la Luce!

Con affetto

                                                                                                                                    sr. Palmira De Fortunati