DICEMBRE
DOMENICA
16
S. Adelaide, S. Albina

Buon 2017!

01/01/2017

Un nuovo anno comincia

e invano scruto l'orizzonte

per scorgere in anticipo

quello che accadrà.

Davanti al tempo, Signore,

lo devo ammettere,

avverto tutta la mia fragilità

e il mio smarrimento.

Non posso sapere con certezza

quello che accadrà

di qui a poche ore

e come posso prevedere

ciò che mi riserverà

questa nuova carovana di giorni?

Non riesco neppure a intravedere

le sorprese che mi attendono dietro l'angolo

e come posso riconoscere

ciò che sta nel cuore di questi mesi?

E tuttavia, Signore, anche se

televisioni e giornali

continuano a rovesciare su di me

la loro valanga di sciagure,

di notizie sconfortanti,

di previsioni nere,

io non voglio lasciarmi vincere

dall'ansia o dallo scoraggiamento

dal pessimismo o dalla tensione.

No, Signore, vado incontro

a questo nuovo anno

con fiducia e con speranza.

E sai perché? Qualunque cosa accada,

ne sono certo,

tu sarai con me.